DiventaAssociato2

4 step per fornire un servizio ottimale

Tavola disegno 91
Compila il questionario
Tavola disegno 122
Attendi l'elaborazione dello studio
Tavola disegno 43
Proponilo al cliente
Tavola disegno 204
Emetti parcella per l'attività di consulenza

Cos'è
il Welfare Aziendale

Con il termine welfare aziendale intendiamo l’insieme delle iniziative di natura contrattuale o unilaterali da parte del datore di lavoro volte a incrementare il benessere del lavoratore e della sua famiglia attraverso l'erogazione di benefit di natura monetaria, la fornitura di servizi, o un mix delle due soluzioni.

Più precisamente, la definizione degli importi da destinare a welfare aziendale può essere collegata a premi di risultato (PdR) definiti sulla base degli andamenti aziendali (utili, ricavi, incrementi di produttività, miglioramento della qualità di prodotti e servizi, miglioramento dell’immagine) oppure a condizioni contrattuali (contratti nazionali, territoriali, aziendali e regolamenti interni).

Poiché queste forme di retribuzione godono di incentivi fiscali (fondi pensione, sanità integrativa, polizze di rischio) definiti dal TUIR e tali incentivi sono stati incrementati dalle Leggi di Bilancio in particolar modo per gli anni 2016/17, le forme di welfare aziendale assumono sempre maggiore importanza sia per i lavoratori dipendenti pubblici e privati sia per le imprese.

Come
Funziona

Attraverso un'analisi dell'azienda, con particolare attenzione alla gestione del personale, si proporranno servizi e consulenze volte a migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti e di riflesso a garantire risparmi di imposta alle imprese.

Vivi l'esperienza SMART

Scopri gli strumenti e le attività progettate per te


Associati
Log In